• -5%

ALLA SCOPERTA DELLA CITTA DI DIO

27,55 €
29,00 €
Risparmia 5%

Alla scoperta della Città di Dio di Agostino

di Giuseppe Zenti

  • Editore : Marcianum Press (6 maggio 2021)
  • Lingua : Italiano
  • Copertina flessibile : 384 pagine
  • ISBN-10 : 8865127864
  • ISBN-13 : 978-8865127865
Leggi di più
Quantità

Ultimi articoli in magazzino

La Città di Dio, il capolavoro di Sant’Agostino, mette a confronto due culture destinate a convivere nella storia, per essere separate nell’oltre storia: quella idolatra, mondana, pagana, con le sue orgogliose pretese di progresso senza fare riferimento a Dio, destinata ad essere fallimentare, e quella cristiana, che crea condizioni di alta umanizzazione civile, grazie proprio al suo radicamento in Dio, Mistero di Amore Trinitario, Creatore dell’universo e Salvatore dell’umanità peccatrice. Delle due culture, dette città, l’una terrena e l’altra celeste, il Vescovo di Ippona traccia il profilo genetico, lo sviluppo storico e l’approdo oltre il tempo. Per i cittadini della Città di Dio l’approdo coincide con la beatitudine nel Bene sommo che è Dio; per i cittadini della città terrena con l’infelicità eterna. Ne La Città di Dio, Agostino ci dà il quadro della teologia della storia, spaziando dalla terra al cielo, dai valori civili umani a quelli eminentemente cristiani escatologici: la pace, la giustizia, la socialità, la felicità, la bellezza, la Provvidenza, l’uomo creato ad immagine di Dio, il sacerdozio battesimale, il peccato originale e i peccati personali, la misericordia di Dio, la libertà umana, la prescienza divina, l’approdo oltre il tempo. La Città di Dio appartiene al patrimonio dell’umanità, del cui travaglio, anche attuale, si fa interprete. Tutta la sua trama è tesa tra fedeltà a Dio e narcisistica autoreferenzialità. Con le connaturali conseguenze.

Riferimenti Specifici
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.